-
ROSSELLA ZITIELLO

Si aggiudica il primo premio 2012 per la sezione editi. Partecipa al festival di Castrocaro, superando tutte le varie fasi ed accedendo alla finale del 13 luglio su Rai 1, con un brano inedito scritto dallo stesso organizzatore del festival "Una Voce in Campania" ed Alessio Sponzilli.

MARIO RESTUCCI

Si aggiudica il primo premio 2011 per la sezione inediti. Partecipa al festival di Castrocaro, alle prefinali, su Rai 1. In foto con Mario Restucci, un responsabile di Castrocaro, il produttore discografico Gianni Errera.

-
NADIA SODANO

Si aggiudica il premio "Lina Russo Quattromani" 2011 ed arriva alle prefinali del festival di Castrocaro, su Rai 1.

-
PASQUALE RICCIO

Si aggiudica il primo premio 2011 per la sezione inediti. Partecipa alla prefinale di Castrocaro 2011 su Rai 1.


-
ANTONIO E ERMINIA

Si aggiudicano il primo premio 2011 per la sezione editi. Partecipa alla prefinale di Castrocaro 2011 su Rai 1.


-
NICOLA PERRI E MARIAROSARIA CARCARINO

Si aggiudicano, ex-equo, il premio "Lina Russo Quattromani" 2011. Nicola Perri partecipa alla prefinale di Castrocaro 2011 su Rai 1.

-
LUCIANO BUONFIGLIO

Si aggiudica il primo premio 2010 per la sezione inediti.


-
ILARIA SITO

Si aggiudica il primo premio 2010 per la sezione editi ed il premio della critica "Lina Russo Quattromani".

-
DANIELE BLAQUIER - Festival Story per Telethon

-
RAFFAELE RICCARDI
- Festival Story per Telethon

Al Festival Story, hanno gareggiato i primi classificati delle passate edizioni del Festival "Una Voce in Campania". Si è voluto creare un percorso dei 9 anni di successi precedenti.
La serata è stata dedicata a Telethon.

-
GIOVANNA UCCELLO

Vincitrice dell'8° edizione con il brano inedito “Tu sei di più”, attualmente continua a coltivare la sua passione lavorando come cantante ed animatrice.

EMANUELA AMOROSO

Emanuela Amoroso, in arte Manù, vincitrice dell'8° edizione, con il brano "Caruso" di Lucio Dalla.

-
MARTINA GIANNINI

Ecco un’altra promettente artista, Martina Giannini. Giovanissima ma già pronta per il mondo artistico, possiede un’estensione vocale di tutto rispetto.
Ha vinto la 7° edizione del Festival ad un punto di distanza dal gruppo proveniente da Ceraso (Vallo della Lucania), i “Comunicazione di Servizio”, ai quali va un plauso da parte del Direttore artistico per la loro piacevole musica.
Inviata dall'organizzazione, partecipa alle selezioni di Castrocaro 2008, arrivando con grande determinazione ad esibirsi alle semifinali (i video sono nel canale "Una Voce in Campania TV" su YouTube, la web tv ufficiale del festival).

-
GRAZIANA PISANO

Altra promettente artista è Graziano Pisano, giovanissima cantautrice.
Ha vinto la 6° edizione con un brano scritto e musicato da lei stessa.
Ha al suo attivo 6 brani inediti.

RAFFAELE RICCARDI

Ha iniziato a cantare da piccolo, per gioco, esibendosi in famiglia ed a scuola. Vince con la canzone "Bella" la 6° edizione del festival “Una voce in Campania”.
Partecipa a numerosi concorsi tra cui: IV edizione premio V. Barbieri città di Mercogliano (Av) (1°Classificato), XIII festival canoro Vannulo Capaccio Paestum (3° Classificato), Canzoni sotto le stelle IX edizione - città di Montefusco (3° Classificato), ha partecipato alle selezioni per Saranno Famosi e Sanremo Rock.

-
MARIANNA IOVINO

Ha vinto la 5° edizione piazzandosi a notevole distanza dagli altri concorrenti.
E’ molto espressiva e riesce a dare alle canzoni interpretazioni molto particolari.
Questo autunno ha partecipato alla trasmissione di Carlo Conti “ I fuoriclasse” riscuotendo ampi consensi tra il pubblico e dal noto cantante AL BANO (ospite della trasmissione).

-
RAMO H 39

Partecipano al 4° festival “Una Voce ad Arzano”, classificandosi al primo posto, seguono poi il percorso artistico partecipando anche al concorso "ROCK” organizzato dal Lions Club, piazzandosi al secondo posto.
Attualmente il gruppo oltre ad altre presenze in competizioni musicali è comunque impegnato, nel rispetto delle proprie “origini”, nelle classiche serate nei locali campani nonché nella produzione di nuovi brani.

-
DANIELE BLAQUIER

Proveniente da Napoli, vincitore della III edizione nella categoria edite, aveva già partecipato in precedenza a manifestazioni importanti: vincitore di “Bravo Bravissimo” con Mike Bongiorno e ospite in rilevanti trasmissioni televisive. Possiede delle doti canore eccezionali.
Ha collaborato ultimamente all’ultimo disco di Edoardo Bennato.
E' anche autore di testi e musiche.
Quello che manca a questo ragazzo è un po’ di fortuna perché meriterebbe di far parte della “rosa dei grandi”, ma prima o poi... sentiremo parlare di lui.

-
GLI GNUT

Furono scoperti per caso da Rino Quattromani a casa di un amico, Mimi Domestico. Il figlio Claudio, oggi leader del gruppo, canticchiava alla chitarra una canzone: “Potrebbe andar meglio” che colpì l’attenzione dell'Organizzatore. Da lì l’invito a partecipare al Festival e la vittoria inaspettata tra lo stupore di loro stessi, perché non credevano in quelle potenzialità che il maestro Quattromani aveva individuato.
E’ la spinta per intraprendere l’attività artistica. Partecipano al Royal Rock festival di Caserta, che gli permetterà la partecipazione al M.E.I. Fest Tour.
Partecipano e vincono le selezioni regionali di Arezzo wave in Campania, scelti dunque per rappresentare la loro regione al festival che si tiene a luglio.
Strano però che sul loro sito nella sezione BIOGRAFIA GNUT manca proprio la storia del loro primo concorso, quando il Festival si chiamava “Una Voce ad Arzano”. Che l’abbiano dimenticato!?

-
ALESSANDRA LOFRANO

Proveniente da Arzano, vincitrice della 1° edizione con il brano inedito “Cartoni sotto le stelle”, scritto da Pasquale Bianco e Rino Quattromani, viene inviata dall’organizzazione alle selezioni del Festival di Sanremo dove si classifica fra i primi 60. Dopo l'esperienza del Festival ha iniziato a lavorare in villaggi turistici come cantante ed animatrice.
Nonostante le sue grandi potenzialità e qualità artistiche, non ha ancora raggiunto i giusti riconoscimenti. Oggi, laureata in lettere moderne, alterna la sua attività di giornalista a quella di cantante e corista.

MARIA RAUSO

Proveniente dalla provincia di Caserta, vincitrice della sezione edite partecipa con un brano scritto da Rino Quattromani alle selezioni del Festival di Sanremo classificandosi fra i primi 30. Durante la permanenza a Sanremo conosce artisti affermati quali Maura Paparo, Syria, Mariella Nava ed Ivan Cattaneo, con cui si presenta la prima occasione importante della sua carriera artistica: lavorare come corista nel suo tour estivo.
Attualmente gira il mondo come cantante sulle navi da crociera.


  

Associazione Musicale "Lina Russo Quattromani" - Arzano (NA) | Tutti i diritti riservati - copyright ©